Guide ai raccordi, agli accoppiatori e agli adattatori per idropulitrici

Immagine di BISON Santy
BISON Santy

Salve, sono Santy, il finanziatore di bisonclean.com. Sono nel settore delle macchine per la pulizia da più di 5 anni e lo scopo di questo articolo è quello di condividere con voi le conoscenze relative alle idropulitrici dal punto di vista di un fornitore cinese.

Questa guida vi insegnerà tutto su raccordi per tubi flessibili per idropulitrici, accoppiatori e adattatori. Inoltre, discuteremo tutti i diversi tipi, dimensioni, materiali e convenzioni di denominazione utilizzati. Quali sono i diversi accessori, accoppiatori e adattatori che possono aiutarvi (4 esempi inclusi). E come scegliere l'opzione giusta per la vostra configurazione.Cominciamo.

Guide ai raccordi e agli adattatori per idropulitrici 5

Perché servono gli accessori per le idropulitrici?

Raccordi per idropulitrici collegare i componenti dell'idropulitrice. Si inserisce tra il tubo flessibile ad alta pressione e la pistola a grilletto o tra la pompa e il tubo flessibile a pressione da collegare correttamente.

L'idropulitrice viene fornita con gli attacchi, i raccordi e gli adattatori necessari.

Gli accessori inizieranno ad essere necessari solo quando:

  • Volete aggiungere accessori come il pulitore di superfici, il cannone per la schiuma, il manometro e così via?
  • Volete utilizzare un altro tubo ad alta pressione (o prolungare la lunghezza del tubo esistente)?
  • Voglia di girare i raccordi a vite per connessioni rapide
  • Speriamo che le pieghe del tubo si evitino meglio utilizzando un raccordo girevole.
  • I raccordi sono poco costosi ($5-$15) e abbastanza resistenti da rendere la vita più facile. Esistono centinaia di accessori diversi, ma è sufficiente conoscerne solo alcuni.

Tipi di raccordi, accoppiatori e adattatori

Raccordi, accoppiatori e adattatori possono essere considerati la stessa cosa. A volte i siti web si riferiscono all'intera categoria dei connettori come raccordi e poi ai tipi specifici di raccordi come accoppiatori, adattatori o riduttori. Ma questo non è molto chiaro e non lo faremo qui.

Tuttavia, tratteremo separatamente i raccordi a innesto rapido e i raccordi girevoli.

Raccordi ad attacco rapido (QC)

I raccordi a innesto rapido consentono di collegare/rilasciare rapidamente i tubi con una vite a rotazione, rendendo il collegamento e lo scollegamento dei tubi rapidi e semplici.

I raccordi femmina a innesto rapido (talvolta chiamati prese) sono dotati di O-ring per evitare perdite. Il lato maschio è talvolta chiamato spina.

La maggior parte dei tubi oggi è dotata di connessioni QC già dalla confezione.

Girevole

La girella impedisce al tubo di attorcigliarsi durante l'uso e aiuta ad allentare il tubo la prima volta che si esce.

Consente al tubo flessibile di ruotare senza che la pistola e l'asta di prolunga compiano un ampio giro. È sufficiente uscire e la pistola girevole attorciglia il tubo man mano che si procede. Si tratta di uno di quei raccordi che non si possono lavare a pressione senza averli provati una volta.

Guide ai raccordi e agli adattatori per idropulitrici 3

Materiali utilizzati per la realizzazione degli accessori

Considerate cosa deve fare l'accessorio:

  • Deve essere abbastanza resistente da sopportare (probabilmente) 1000 - 4000 psi per migliaia di cicli.
  • Deve tenere saldamente insieme le parti e non rompersi anche se l'utente lo strattona continuamente.
  • Deve essere resistente alla corrosione perché contiene acqua.
  • Deve essere abbastanza economico da essere un prodotto commercialmente redditizio.

Ottone, acciaio inox e plastica sono i materiali più comuni per i raccordi dei tubi delle idropulitrici.

L'ottone è il più comune. Poi c'è la plastica (molte idropulitrici elettriche domestiche). Poi c'è l'acciaio inossidabile, molto diffuso nell'uso professionale per la sua resistenza chimica.

Vediamo i pro e i contro di ciascuna di esse:

Plastica

I raccordi in plastica sono destinati esclusivamente alle idropulitrici elettriche per uso leggero.

Pro - economico e leggero

Contro - Si incrina e si danneggia facilmente

Ottone

L'ottone è di gran lunga il materiale più comune per i raccordi delle idropulitrici. È una lega di rame e zinco con un basso punto di fusione ed è facile da fondere e lavorare.

Pro - Forte e resistente alla corrosione. Facile da lavorare in forme diverse. Più economico dell'acciaio inox.

Contro - Più costoso della plastica.

Acciaio inox

L'acciaio inossidabile è addizionato di cromo per prevenire la ruggine.

Pro - Migliore resistenza alla corrosione, resistenza chimica e alta resistenza.

Contro - Costoso.

O-ring in gomma

Gli o-ring sono utilizzati nei raccordi femmina per evitare perdite. L'attacco rapido maschio si inserisce nel ricettacolo femmina e l'o-ring è della misura giusta per evitare perdite.

Guide ai raccordi e agli adattatori per idropulitrici 2

Dimensione dei raccordi

La confusione principale quando si acquistano accessori è la dimensione necessaria.

  • Si sta misurando il diametro interno o esterno?
  • Quanto è necessario essere precisi?
  • Avete incluso le filettature in questa misurazione?

Anche con i calibri digitali non è facile. Alcuni raccordi sono da 3/8", altri da 22 mm e altri ancora hanno un diametro interno di 14 mm; a volte si trovano raccordi non conformi agli standard britannici di filettatura dei tubi, alcuni sono contrassegnati dalla sigla QC F o QC M e questo crea confusione.

Come misurare raccordi e connessioni

Per misurare correttamente i raccordi necessari, è necessario un calibro. Anche un metro a nastro potrebbe funzionare, ma non altrettanto bene, dato che si parla di differenze di 1 mm.

Ecco altre cose da sapere quando si parla di adattatori per idropulitrici:

Collegamento da maschio (M) a femmina (F)

Il lato maschile ha un perno o una spina che si inserisce nel foro o nella presa femminile. I raccordi femmina accettano il connettore maschio e lo tengono in posizione.

Standard di filettatura per tubi NPT e BPT/BSP

NPT = filettatura nazionale per tubi. Standard americano per le filettature a vite.

BSP = British Standard Pipe. Standard britannico per le filettature a vite.

Perché vi interessano BSP e NPT?

Perché a volte l'accoppiatore dell'idropulitrice è NPT e a volte è BSP. Non sono compatibili tra loro.

Esempio: Il tubo da 3/8", secondo NPT, ha un passo di 0,05555" (1,411 mm) e un OD di 0,675" (17,145 mm). Lo stesso tubo da 3/8" ha un passo di 0,0526" (1,337 mm) e un OD di 0,6560" (16,662 mm) secondo BSP.

Sono vicini ma imprecisi, e non è possibile collegare una vite NPT maschio da 3/8" a un attacco BSP femmina da 3/8" per più di 4 o 3 giri prima che si blocchi.

Diametri esterni e interni

Durante la misurazione, è necessario prestare attenzione al diametro interno ed esterno del raccordo. Un raccordo a vite M22 su un'idropulitrice a gas ha un diametro interno di 14 mm, ma lo stesso raccordo a vite M22 su un'idropulitrice elettrica ha un diametro interno di 15 mm.

Guide ai raccordi e agli adattatori per tubi flessibili per idropulitrici

Diverse dimensioni che vedrete: Filettatura M22, filettatura 3/8" e attacco rapido

Le filettature M22 si trovano comunemente su tubi flessibili, pompe e pistole a spruzzo.

Il diametro esterno (OD) è di 22 mm, il diametro interno (ID) è di 14 mm e il tappo interno sul lato femmina M22 è di 14 mm. O-ring sul lato femmina per evitare perdite.

Si noti inoltre che esiste un M22 da utilizzare sulle idropulitrici elettriche, ma ha un diametro interno di 15 mm.

Filettatura BSP da 3/8″

Questa è la convenzione di denominazione della filettatura per tubi standard britannica (BSP). Si tratta della designazione imperiale della dimensione del raccordo, non della misura. Il diametro primario effettivo di una filettatura BSP da 3/8" è di circa 16,66 mm (~2/3").

Dimensioni della spina e della presa ad attacco rapido

Tutti gli attacchi rapidi che abbiamo visto sono da 3/8" QC. Non è necessario smontare la pinza per i collegamenti rapidi.

Cose da considerare quando si acquistano raccordi per idropulitrici

Ciò che conta è la dimensione dell'idropulitrice. Vediamo alcuni dettagli da considerare in base alle vostre preferenze.

  • Se volete fare il lavoro in fretta, scegliete i raccordi a innesto rapido. I raccordi a innesto rapido si installano in meno di 15 secondi, in modo da velocizzare il lavoro.
  • I raccordi girevoli sono un'ottima opzione perché eliminano torsioni e pieghe. Si tratta di un punto importante, di cui sarete grati al termine del lavoro. Troverete una grande differenza con e senza il lavaggio a pressione.
  • Per i lavori più grandi, potrebbe essere necessario uno splitter. È possibile collegare contemporaneamente due idropulitrici per aumentare la pressione. In questo modo i lavori pesanti saranno più facili e veloci.
  • Il materiale è importante nella scelta dei raccordi per idropulitrici. Per la resistenza alla corrosione e la durata, consigliamo l'ottone o l'acciaio inox.
  • Inoltre, controllare sempre due volte se il raccordo è UK o US. Questo vi aiuterà ad analizzare se è stato installato correttamente e ad evitare perdite.

Come faccio a sapere la dimensione della pressione del tubo dell'idropulitrice?

I tubi delle idropulitrici sono progettati per una durata estrema, ma si usurano dopo qualche anno di utilizzo. Conoscere le dimensioni del tubo è essenziale quando si cerca un ricambio. Potrebbero essere necessarie anche le dimensioni di accessori come schiumogeni o pulitori di superfici.

I produttori specificano la lunghezza di ciascun tubo per idropulitrice, che può variare da 20 a oltre 50 piedi.

Per quanto riguarda il diametro, è possibile utilizzare lo stesso diametro di un normale tubo da giardino o consultare il produttore (o il manuale d'uso, se ne avete uno!). Il diametro più comune è di 1/4 di pollice. I diametri meno comuni sono 3/8" e 5/16".

Il modo migliore per trovare la dimensione migliore del tubo di pressione è portare il tubo originale da un professionista o, se non si è sicuri, contattare il produttore. Fortunatamente, gli accessori sono di solito piuttosto economici.

Il diametro del tubo influisce sulla pressione dell'acqua?

Sì! Nella spiegazione più semplice, più grande è il diametro, più alta è la pressione dell'acqua prodotta.

Pensate a un rubinetto: quando lo girate a destra, l'acqua esce con grande velocità e alta pressione. Quando lo si gira un po', la potenza dell'acqua diminuisce.

Lo stesso vale per il diametro del tubo. La maggior parte dei tubi normali ha un diametro di 1/4" o 1/2", che garantisce una maggiore pressione dell'acqua. I tubi più piccoli forniscono comunque acqua ad alta pressione, a seconda del motore dell'idropulitrice, ma a una pressione inferiore.

Se avete problemi con il vostro tubo, che sia per il giardino o per l'idropulitrice, il problema potrebbe essere dovuto al diametro. Altri problemi sono le perdite, la bassa pressione di alimentazione dell'acqua, le pieghe o i collegamenti impropri dei tubi.

Anche la lunghezza del tubo influisce sulla pressione dell'acqua. Più lungo è il tubo, minore è la portata.

I tubi delle idropulitrici sono universali?

Ogni parte di un'idropulitrice è progettata in base al funzionamento di un motore elettrico o di un motore a benzina. Ciò significa che l'ugello, la pistola e il tubo non sono universali per le idropulitrici.

Alcuni tubi sono più adatti a pressioni più elevate di altri; il motore può determinarlo. Più alta è la qualità del materiale, più costoso è il tubo.

I tubi dell'idropulitrice variano per lunghezza e per modalità di collegamento alla fonte d'acqua e alla pistola. Prima di acquistare un tubo, verificate se è dotato di connettori maschio e femmina. Questo è un altro motivo per cui i tubi dell'idropulitrice non sono universali: non si collegano tutti allo stesso modo.

Le idropulitrici a gas sono più probabilmente idropulitrici elettriche generiche, e di solito sono specifiche per il marchio e richiedono parti fornite esplicitamente dal produttore. Questo può fare la differenza quando si acquista un'idropulitrice.

Posso trasformare un tubo flessibile in un'idropulitrice?

Le idropulitrici possono essere costose, ingombranti e inutili. Per fortuna, è possibile trasformare un tubo flessibile in un'idropulitrice!

Sarebbe utile disporre di un tubo funzionale con un getto d'acqua a più funzioni. Queste funzioni vanno dalla nebulizzazione (ideale per innaffiare i fiori) alla potenza. Si tratta di una linea d'acqua più sottile, ma che scorre ad alta velocità.

Il nostro consiglio principale è quello di tenere il tubo il più corto possibile, poiché i tubi più lunghi richiedono una maggiore distanza per il flusso dell'acqua, il che significa una minore pressione.

Prima di tentare questa operazione, assicuratevi che il tubo sia in buone condizioni e fate scorrere l'acqua attraverso il rubinetto fino all'impostazione massima. Se ci sono pieghe e potenziali perdite, il tubo non sarà in grado di reggere la pressione dell'acqua.

Anche se un normale tubo flessibile non è potente o efficace come un'idropulitrice, è un modo efficace per rimuovere le macchie non aderenti.

Conclusione

La scelta dei raccordi dipende dalle dimensioni dell'idropulitrice. È necessario considerare il tipo e il materiale dei raccordi dell'idropulitrice. L'ottone e l'acciaio inox garantiscono una durata superiore e una maggiore resistenza alla corrosione. I raccordi a innesto rapido offrono la massima praticità e possono essere installati in pochi minuti. Anche i raccordi girevoli aiutano a evitare torsioni o attorcigliamenti.

D'altra parte, gli spaccalegna sono ottimi per i lavori pesanti che richiedono una maggiore pressione. È fondamentale sapere se l'accessorio è americano o britannico. È fondamentale scegliere raccordi che non presentino perdite e durino a lungo. Deve comunque essere in grado di fornire prestazioni eccellenti senza problemi.

Domande frequenti sui raccordi, gli accoppiatori e gli adattatori per idropulitrici

Questi tubi per idropulitrici possono essere utilizzati in diversi modi. Esistono diverse opzioni per i tubi flessibili. Possono variare in lunghezza e diametro. Non si può acquistare un tubo qualsiasi per sostituire quello che si ha. O si finisce per avere un tubo che non è buono come ci si aspettava, oppure non si riesce a collegare il dispositivo al tubo.

È possibile utilizzare un'idropulitrice senza un rubinetto esterno se la fonte d'acqua è sufficientemente alta da fornire acqua alla pompa dell'idropulitrice. Ciò è possibile se si dispone di un'idropulitrice con un'alimentazione idrica o se si può prelevare l'acqua da una fonte esterna.

Le unità a gas presentano tre tipi di connessioni: M22, filettatura da 3/8" e attacco rapido. Solo le lance e le pistole sono esenti.

Le idropulitrici a gas sono disponibili con una gamma più ampia di accessori, che le rende più facili da abbinare a raccordi e attacchi diversi. Le idropulitrici elettriche sono specifiche per ogni marca, quindi funzionano solo con determinati accessori o parti.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ SULL'IDROPULITRICE BISON

Chiedete un preventivo veloce

Vi contatteremo entro 1 giorno lavorativo.

Essere il nostro agente

Vi contatteremo entro 1 giorno lavorativo.