Che cosa fare se l'idropulitrice non si avvia?

Immagine di BISON Santy
BISON Santy

Salve, sono Santy, il finanziatore di bisonclean.com. Sono nel settore delle macchine per la pulizia da più di 5 anni e lo scopo di questo articolo è quello di condividere con voi le conoscenze relative alle idropulitrici dal punto di vista di un fornitore cinese.

È frustrante quando il vostro idropulitrici non si avvia. Ci sono molte ragioni per cui il vostro L'idropulitrice non si avviama di solito è possibile capire qual è il problema. Descriviamo alcuni dei problemi più comuni e come risolverli. Inoltre, forniremo suggerimenti per la manutenzione preventiva, in modo che la vostra idropulitrice funzioni senza problemi. Infine, risponderemo ad alcune domande frequenti sulle idropulitrici.

l'idropulitrice non si avvia

Controllare prima le basi

Prima di iniziare la risoluzione dei problemi, assicuratevi di controllare le nozioni di base. Innanzitutto, assicuratevi che il cavo di alimentazione sia collegato e che la presa funzioni correttamente. In alternativa, se avete un'idropulitrice a gas, assicuratevi che il serbatoio sia pieno di gas. Verificare che l'idropulitrice sia collegata a una fonte d'acqua e che il tubo non sia attorcigliato.

Controllare quindi il livello dell'olio e rabboccarlo se necessario. Infine, controllare il filtro dell'aria e pulirlo o sostituirlo se è sporco.

Risoluzione dei problemi di avvio di un'idropulitrice

Carburatore intasato

carburatore dell'idropulitrice intasato

Se l'idropulitrice non si avvia, uno dei problemi potrebbe essere un carburatore intasato. Il carburante vecchio, la sporcizia o i detriti possono intasare il carburatore e lasciare il carburante nell'idropulitrice troppo a lungo può causare l'intasamento del carburatore.

Per pulire il carburatore:

  • Chiudere la valvola del carburante e rimuovere il filtro dell'aria e la candela.
  • Utilizzare un semplice detergente per carburatori per pulire a fondo l'interno del carburatore. Si può anche usare aria compressa per soffiare via lo sporco o i detriti.
  • Reinstallare il filtro dell'aria e le candele e avviare nuovamente l'idropulitrice.

Candela difettosa

candela difettosa

Se l'idropulitrice non si avvia, uno dei problemi potrebbe essere una candela difettosa. La candela non fa altro che accendere il carburante nel motore, quindi se la candela è difettosa, il motore non si avvia. Utilizzare un tester per candele per verificare che le candele funzionino correttamente.

È inoltre possibile testare le candele rimuovendole e tenendole contro il motore. Se si vedono scintille, le candele funzionano correttamente. Se non si vedono scintille, le candele potrebbero essere difettose e devono essere sostituite.

È sufficiente sostituire le candele danneggiate. Sostituire le candele una volta all'anno.

Bobina di accensione difettosa

bobina di accensione dell'idropulitrice difettosa

Se l'idropulitrice non si avvia, il problema potrebbe essere una bobina di accensione difettosa. Per prima cosa, utilizzare un tester per candele per escludere la possibilità di candele difettose. Se il test viene superato, è possibile che la bobina di accensione sia difettosa. Quando la bobina di accensione si guasta, non crea la scintilla per accendere il carburante nel motore dell'idropulitrice. È possibile utilizzare un tester per bobine di accensione per verificare se il problema è questo.

Chiave del volano danneggiata

Se l'idropulitrice non si avvia, il problema potrebbe essere una chiave del volano rotta. La chiave del volano è un piccolo pezzo di metallo che collega il volano all'albero motore. Se questo pezzo si rompe, impedisce al motore di avviarsi.

Per riparare una chiave del volano difettosa, togliere la candela, quindi rimuovere il volano. Controllare che il volano non sia danneggiato e, se necessario, sostituirlo. Quindi, installare la nuova chiave del volano e ricollegarla. Infine, ricollegare le candele e provare a riavviare l'idropulitrice.

Vecchio carburante

Se l'idropulitrice non si avvia, il problema potrebbe essere il carburante vecchio o appiccicoso. Con il tempo, la benzina può diventare stantia e meno infiammabile. La benzina conservata in un'idropulitrice per oltre sei mesi può contaminarsi e ossidarsi. La benzina contaminata può causare problemi di prestazioni. Per risolvere il problema, scaricare il vecchio carburante e versare benzina fresca nel serbatoio.

È possibile prevenire questo problema in futuro utilizzando uno stabilizzatore di carburante. Gli stabilizzatori impediscono al carburante di degradarsi e lo rendono meno infiammabile. Aggiungete lo stabilizzatore al serbatoio prima di riporre l'idropulitrice per l'inverno.

Pressione della pompa troppo alta

Se l'idropulitrice non si avvia, uno dei problemi potrebbe essere la sovrapressione della pompa. Questo problema è probabilmente dovuto a una valvola di scarico della pressione difettosa. La valvola di sicurezza scarica la pressione in eccesso nella pompa, quindi se non funziona correttamente, la pompa svilupperà una pressione eccessiva.

Per risolvere il problema:

  • Spegnere l'idropulitrice e scaricare la pressione sul tubo.
  • Rimuovere la pompa dall'idropulitrice e smontarla.
  • Controllare la valvola di sovrapressione e, se necessario, pulirla o sostituirla.
  • Riassemblare la pompa e reinstallarla con cura sull'idropulitrice.

Surriscaldamento della pompa del carburante

surriscaldamento della pompa dell'idropulitrice

Se l'idropulitrice non si avvia, un problema potrebbe essere il surriscaldamento della pompa del carburante. La pompa del carburante fornisce agevolmente il carburante al motore, quindi non è in grado di svolgere il proprio lavoro se si surriscalda.

È possibile risolvere questo problema seguendo i metodi precedentemente descritti per le pompe in sovrapressione:

  • Spegnere la lavatrice.
  • Scaricare la pressione del tubo.
  • Quindi smontare la pompa.
  • Ora ispezionare, pulire e sostituire la valvola di sicurezza, se necessario.
  • Rimontare la pompa.

Il fusibile è danneggiato

fusibile danneggiato dell'idropulitrice

Un fusibile difettoso o bruciato è un altro motivo comune per cui un'idropulitrice elettrica non funziona. Assicuratevi che la tensione della presa e della prolunga sia adatta al funzionamento dell'idropulitrice. Una tensione più bassa fa sì che l'idropulitrice assorba più corrente, il che può far saltare il fusibile.

Per la ricerca dei fusibili:

  • Utilizzare un multimetro.
  • Rimuovere il fusibile e posizionare le sonde del multimetro su entrambe le estremità del fusibile.
  • Utilizzare le impostazioni del resistore. Se il multimetro mostra una resistenza elevata, il fusibile dell'idropulitrice è difettoso e deve essere sostituito.

L'umidità può essere la causa del guasto del fusibile. Tuttavia, è possibile utilizzare anche prolunghe lunghe con calibri più piccoli. L'uso di una prolunga così lunga può creare tensione. Per mantenere in funzione l'idropulitrice, la corrente aumenta per compensare e causare il guasto del fusibile. Se il cavo di alimentazione è più lungo di 25 piedi, utilizzare una prolunga con un filo da 12 gauge.

Condensatore danneggiato

Se il problema non è il fusibile dell'idropulitrice, la causa più comune del mancato avviamento è un condensatore difettoso. Il condensatore si trova nel motore della macchina; se si brucia, il motore non funziona. Per ispezionare il condensatore, utilizzare un cacciavite per allentare l'alloggiamento del motore. Il rigonfiamento o l'annerimento del condensatore indicano un danno. Per riparare un'idropulitrice, rimuovere il condensatore bruciato e sostituirlo con uno nuovo.

Manutenzione e uso corretto dell'idropulitrice

Per prima cosa, leggere il produttori di idropulitrici istruzioni prima di utilizzare un'idropulitrice. In questo modo ci si assicurerà di utilizzare l'idropulitrice in modo corretto e sicuro.

Successivamente, assicurarsi di fare Manutenzione regolare dell'idropulitrice. Ciò include il cambio dell'olio, il controllo e la sostituzione delle candele e la pulizia del filtro dell'aria.

Le idropulitrici devono essere conservate in un luogo asciutto e sicuro quando non vengono utilizzate. Non fate mai funzionare un'idropulitrice senza che vi scorra dell'acqua. Per svernare l'idropulitrice, aggiungere al serbatoio uno stabilizzatore di carburante.

L'idropulitrice non può'avviarsi

Consigli di sicurezza per le idropulitrici

Indossare sempre dispositivi di protezione come guanti, occhiali e scarpe chiuse. Utilizzare l'idropulitrice in un'area ben ventilata.

Quando si usa la benzina, non fumare mai e sapere sempre dove si trova l'estintore più vicino. Usare sempre la massima cautela nella risoluzione dei problemi di un'idropulitrice che non si avvia.

Inoltre, fate attenzione a ciò che vi circonda e assicuratevi che bambini e animali domestici siano tenuti lontani dall'area in cui userete l'idropulitrice. Non puntate mai l'ugello dell'idropulitrice verso altri o verso voi stessi. Infine, avviare sempre l'idropulitrice lentamente per evitare lesioni.

Inoltre, fate attenzione a ciò che vi circonda e assicuratevi che bambini e animali domestici siano tenuti lontani dall'area in cui userete l'idropulitrice. Non puntate mai l'ugello dell'idropulitrice verso altri o verso voi stessi. Infine, avviare sempre l'idropulitrice lentamente per evitare lesioni.

Prima di utilizzare un'idropulitrice, leggere le istruzioni del produttore. In questo modo ci si assicurerà di utilizzare l'idropulitrice in modo corretto e sicuro.

Assicuratevi poi di eseguire una manutenzione regolare dell'idropulitrice. Tra queste, il cambio dell'olio, il controllo e la sostituzione delle candele e la pulizia del filtro dell'aria. Quando non vengono utilizzate, le idropulitrici devono essere conservate in un luogo asciutto e sicuro. Non fate mai funzionare un'idropulitrice senza che vi scorra dell'acqua. Per svernare l'idropulitrice, aggiungere al serbatoio uno stabilizzatore di carburante.

Domande frequenti su Cosa fare se l'idropulitrice non si avvia

Se non si riesce a identificare e risolvere il problema, la maggior parte dei produttori di idropulitrici dispone di centri di assistenza autorizzati a cui inviare la macchina per la riparazione.

Accendere l'idropulitrice lentamente, tenendo l'ugello lontano da sé e dagli altri. Una volta verificato il corretto funzionamento dell'idropulitrice, è possibile utilizzarla in generale.

Le idropulitrici sono generalmente resistenti, ma l'età della macchina può influire sulla possibilità di sottoporla a manutenzione. Se si decide di portare l'idropulitrice in assistenza, è bene comunicare al tecnico la marca e il modello.

Se avete esaurito tutte le opzioni, potrebbe essere il momento di sostituire la vostra idropulitrice. Prima di procedere all'acquisto, cercate il modello più adatto alle vostre esigenze e al vostro budget. Le idropulitrici possono essere costose, quindi è meglio confrontare prezzi e caratteristiche prima di decidere.

Le idropulitrici elettriche di solito non hanno fusibili. Il motore di un'idropulitrice elettrica è in genere progettato per gestire una certa potenza e, se è troppo potente, può surriscaldarsi o bruciarsi.

Le idropulitrici sono spesso l'attrezzatura di pulizia preferita da molti proprietari di case. Sono comunemente utilizzate dai professionisti del settore edile, automobilistico e agricolo.

 

Le idropulitrici possono accelerare il processo di pulizia utilizzando l'acqua ad alta pressione per rimuovere sporco e sporcizia.

 

Il problema più comune delle idropulitrici è che sono difficili da usare a causa dell'alta pressione. Molte persone non sanno come usarle correttamente. Se l'idropulitrice non si avvia quando si apre l'acqua, controllare innanzitutto l'alimentazione.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ SULL'IDROPULITRICE BISON

Chiedete un preventivo veloce

Vi contatteremo entro 1 giorno lavorativo.

Essere il nostro agente

Vi contatteremo entro 1 giorno lavorativo.